Eventi

BRINGING INNOVATION INTO TRAVEL

I mega trend che cambieranno il turismo

 

Formazione, ispirazione ed approfondimento: il ricco palinsesto di Bit 2023 analizza con un taglio fortemente pratico i nuovi trend e le nuove competenze richieste agli operatori del settore.

 

I temi al centro del dibattito: i mega trend che cambieranno il turismo, sostenibilità, innovazione, qualità ed inclusione dell’offerta turistica.

 

 

Il Turismo: i mega trend dell’ospitalità

 

Sostenibilità, innovazione, qualità e inclusione accompagnati da un’adeguata formazione. Questi “hot topics” vengono presentati e approfonditi dai maggiori esperti del settore, nazionali e internazionali, che attraverso dibattiti e presentazioni affronteranno da diverse angolature le  linee guida determinanti per creare e promuovere una nuova era dell’ospitalità che sappia approcciare un’offerta collettiva e integrata.

 

 

Sostenibilità

 

Il turismo sostenibile è il presente e il futuro del turismo e ha come obiettivo quello di promuovere la conoscenza e la valorizzazione delle culture e delle tradizioni locali, nel rispetto dell'ambiente e dei sistemi di vita dei Paesi, dei territori e delle popolazioni ospitanti.

 

La nuova tendenza dello slow tourism sta crescendo e sempre più rappresenta il desiderio di fare esperienza dell’eccellenza e dell’unicità dei territori.

 

 

Innovazione

La competitività del settore è sempre più influenzata dall’impiego delle tecnologie digitali, sia nella relazione con il turista sia nella gestione dei servizi.

 

Il settore turistico è in rapido cambiamento e le tecnologie innovative offrono alternative finora inesplorate. In questo contesto svolgeranno un ruolo chiave i big data, le applicazioni di Intelligenza Artificiale, il cloud, i social network, capaci di generare in tempi assai rapidi interessi e nuove esigenze esperienziali.

 

 

Qualità e inclusione

 

Quando si parla di qualità si intende non solo il concetto di alta gamma, che pur continua a caratterizzare il prodotto turistico, ma anche un’offerta che possa intercettare una domanda in rapido mutamento, che possa essere inclusiva, socialmente utile, culturalmente innovativa e volano degli altri settori industriali e produttivi come l’alimentare, il logistico e l’industriale.

 

 

Formazione

 

Per fronteggiare un turismo in rapido cambiamento che necessita sempre più di nuove figure professionali (specializzate nel digitale, nell’incoming internazionale, nel congressuale, nella gestione finanziaria), è fondamentale una riflessione sui percorsi formativi che il mercato richiede.

 

È sempre più evidente la richiesta di una maggiore specializzazione formativa del settore abbinata ad un percorso di internazionalizzazione delle esperienze. 

 

 

Sala Coral 1

12/02/23 h 11:30 - 13:00

I nuovi strumenti che cambieranno per sempre i viaggi: turismo 4.0 e realtà aumentata

Negli ultimi tempi, il turismo ha subito una vera e propria rivoluzione, complice anche il superamento del momento critico della pandemia: quando siamo stati costretti a non viaggiare più, destinazioni turistiche, musei, centri culturali, hanno scelto la strada della realtà aumentata per creare nuovi contenuti.

Sala Coral 2

12/02/23 h 11:30 - 13:00

Turismo rigenerativo, lusso e wellness

Il turismo rigenerativo è quel tipo di turismo che non provoca ulteriori danni all’ambiente e allo stesso tempo realizza nuove offerte turistiche sostenibili, valorizzando le piccole comunità rurali e urbane - talora marginali - nonché le risorse materiali e immateriali locali.

Sala Coral 1

12/02/23 h 13:00 - 14:30

Unconventional tourism: tutti i prodotti e servizi che rivoluzioneranno il nostro modo di viaggiare

Le innovazioni tecnologiche cambiano e amplificano l’esperienza di viaggio. Aiutando gli alberghi, arricchendo i musei e coinvolgendo i turisti. Ma anche le innovazioni dei prodotti stanno cambiando la percezione di molti viaggiatori.

Sala Coral 2

12/02/23 h 14:30 - 16:30

Nomadi digitali: la nuova sfida delle destinazioni

Lavorare da remoto è una consuetudine consolidata e le destinazioni turistiche, anche meno conosciute, stanno trasformando questa possibilità in un indotto economico importante. Il target è quello dei cosiddetti “nomadi digitali” cioè coloro che, potendo lavorare da remoto, scelgono di farlo altrove rispetto a casa propria.

Sala Coral 1

13/02/23 h 10:00 - 11:30

Travel technology, il successo parte da un viaggio seamless

Automatizzare i processi corporate, integrare funzioni aziendali, snellire travel policy e flussi di approvazione, semplificare l’iter di prenotazione ma anche soluzioni digital on trip e di rendicontazione.

Sala Coral 3

13/02/23 h 11:00 - 12:30

Made in Italy, grandi eventi e territorio: il turismo di domani nella vision dei protagonisti

Tra attualità, scenari e visione, decisori e stakeholder si confrontano sul Piano strategico e su un approccio al turismo in chiave industriale nel rispetto delle componenti identitarie e valoriali dell’unicum attrattivo nazionale e internazionale del nostro Paese. Offerta, sostenibilità e sviluppo socioeconomico attraverso il brand Italia.

Sala Coral 2

13/02/23 h 11:30 - 13:00

Prezzo dinamico: come cambiano le strategie commerciali dei tour operator

Flessibilità, dinamismo, sicurezza sono la nuova norma nel travel, ma quale è il reale impatto inflattivo su domanda e offerta e come si modificano le regole commerciali con il trade e il consumatore finale per far correre il comparto.

Sala Coral 3

13/02/23 h 12:30 - 13:45

Aeroporti e intermodalità tra sostenibilità, design e tecnologia

L’aeroporto del futuro sarà più orientato al design o più improntato sull’innovazione tecnologica? Quale ruolo avrà nello sviluppo delle infrastrutture l’intermodalità? Gli scali, le società di gestione, i vettori e gli operatori ferroviari a confronto.

Sala Coral 4

13/02/23 h 12:30 - 13:45

Innovation Startup Tour: come innovare le destinazioni turistiche (per davvero!)

Come possono le destinazioni turistiche valorizzare la propria immagine, rinnovando la loro offerta per attirare turisti di ogni target, anche al di fuori della stagione estiva? E come possono gli operatori locali competere con i grandi nomi del turismo nello scenario globale?

Sala Coral 1

13/02/23 h 13:00 - 14:30

La profilazione del viaggiatore: data management, saving e duty of care

Tecnologia sì, ma soprattutto human touch. Nel mondo dei viaggi d’affari non è indispensabile disporre di immensi data lake. Meglio selezionare e saper leggere i “numeri utili” per averli a portata di mano nella previsione e nell’acquisto di soluzioni su misura con attenzione alla transportation e all’ospitalità più gradite al viaggiatore.

Sala Coral 2

13/02/23 h 13:00 - 14:30

Le crociere ampliano gli orizzonti

Allargamento della clientela, revisione di itinerari, focus sulla ristorazione e inclusione di porti minori, mentre tornano le escursioni “libere”. Una overview sul cruising e i suoi sviluppi.

Sala Coral 4

13/02/23 h 13:45 - 15:30

Hotel, crociere, aerei e shopping: le nuove frontiere del lusso

Il lusso oggi non è più solo sinonimo di spesa alta e luoghi esclusivi, ma tocca tematiche che vanno dalla guest experience alla qualità del servizio fino ad abbracciare la sostenibilità. I punti di vista dell’hôtellerie, delle compagnie aeree, delle società di navigazione e di shopping tax-free.

Sala Coral 2

13/02/23 h 14:30 - 16:00

Così cambia il ruolo dell'agente di viaggi

Riconquistare la propria indipendenza senza affiliarsi alle reti, diventare consulente o affidarsi al network più numeroso o a quello che garantisce maggiore indipendenza: cosa chiede l’agente di viaggi oggi e come vede il suo futuro.

Sala Coral 3

13/02/23 h 15:30 - 17:00

L’era del bleisure: non solo per lavoro

Tra autorizzazioni, risk management e duty of care i viaggi d’affari si muovono oggi in un labirinto complesso di competenze e partnership. Il business traveller è cambiato e richiede tempistiche e servizi che tengano in considerazione la qualità del viaggio e il proprio tempo libero. Estensioni detox comprese.

Sala Coral 2

13/02/23 h 16:30 - 18:00

Mice, Italia d’alta gamma

La capacità organizzativa, la creatività, soluzioni tecnologiche innovative e venue sempre più fantasiose premiano sul mercato l’offerta italiana di qualità, in grado di realizzare esperienze esclusive e inclusive, sostenibili e tailor made che non si esauriscono nell’evento. Stakeholder a confronto su opportunità, sviluppi e criticità.

Sala Coral 1

14/02/23 h 10:30 - 11:30

Incoming e turismo di prossimità: il territorio come bacino di esperienzialità sostenibile

Non in sostituzione ma a completamento dell’esperienza, oltre le città d’arte e il balneare, l’Italia dei territori - da quelli meno conosciuti alle esperienze - offre moltissimo. Rapporto qualità-prezzo, digitalizzazione, accomodation, transportation, shopping e attività emozionali giocano un ruolo chiave nel posizionamento delle destinazioni e nell’incoraggiare i flussi turistici nazionali e internazionali.

Sala Coral 1

14/02/23 h 11:30 - 13:00

Territori e metaverso, l’esperienza virtuale fa da apripista

Dalla terra al cloud, così distanti eppure così vicini. Non per offrire soluzioni alternative ma per generare interesse intorno a un’offerta tangibile, digitalizzazione, intelligenza artificiale e social network sono oggi indispensabili per una promozione territoriale accessibile e senza confini.

Sala Coral 1

14/02/23 h 13:00 - 14:30

Turismo naturalistico: la consapevolezza dei viaggiatori “utili”

Nuove sensibilità e volontà di essere parte di un movimento turistico che “lascia” più di quanto “prende”, curiosità e desiderio di immergersi nella natura come elemento integrante possono generare importanti ricadute sui territori ed essere volano di conservazione globale degli ecosistemi di terra, aria e acqua e sviluppo delle comunità locali.

Sala Coral 2

14/02/23 h 13:00 - 14:30

L’esperienza digitale nel viaggio

I viaggiatori del post pandemia hanno aspettative più elevate su ciò che l'esperienza digitale dovrebbe offrire in ogni fase della customer journey. L’approccio basato sui dati è sicuramente essenziale. Quali altri elementi possono aiutare gli operatori e le agenzie a rispondere a queste nuove esigenze?

Sala Coral 1

14/02/23 h 14:30 - 16:00

Pnrr, europrogettazione, comunità locali e sviluppo turistico dei territori: a che punto siamo?

Per una reale transizione ecologica, sostenibile, etica e slow oriented dei territori servono scelte coraggiose e la partnership virtuosa pubblico-privato. Tra progetti, potenzialità e criticità analizziamo con esperti del settore e attori del territorio quanto è stato fatto e che cosa è possibile realizzare. Anche grazie ai fondi oggi a disposizione e al coinvolgimento attivo delle comunità residenti .